Classifica del migliori sintoamplificatori

 

Come scegliere il miglior sintoamplificatore del 2017?

 

Un sintoamplificatore è la soluzione ideale se ami la musica e non vuoi rinunciare all’ascolto dei vecchi dischi in vinile o se hai bisogno di gestire in modo facile un moderno sistema multimediale. Ecco alcuni consigli che potresti trovare molto utili al fine di scegliere il miglior sintoamplificatore del 2017.

Il sintoamplificatore è un dispositivo che riunisce in sé tre diverse funzioni: la preamplificazione del segnale audio in ingresso, l’amplificazione finale multicanale in uscita e il sintonizzatore radio.

Ne esistono diversi modelli, anche a basso costo. Quelli tradizionali gestiscono esclusivamente i segnali audio di tipo analogico e digitale. Quindi il primo requisito da verificare, comune a tutte le tipologie di sintoamplificatore, è la potenza del segnale audio in uscita. Maggiore è la potenza in Watt e maggiore sarà la qualità di resa acustica.

Esiste poi una nuova generazione di sintoamplificatori che, oltre alla gestione dei segnali audio, supportano anche quella del video e, grazie alla connettività wireless, possono essere interfacciati con altri dispositivi, come laptop, pc, hard disk esterni, tablet e smartphone, e usati come hub multimediali che fanno da ponte di collegamento tra la tv e gli altri dispositivi permettendoti, oltre all’ascolto della musica, anche la visione di programmi o film in alta definizione.

Per questa tipologia di sintoamplificatore dovrai verificare che supportino la tecnologia audio e video posseduta dai tuoi dispositivi e dalla tua tv, il tipo di connettività che usano, come per esempio Wi-Fi, Bluetooth e USB, e la tipologia di standard sonoro che cerchi, che sia DTS, THX o Dolby Surround.

A seguire troverai la descrizione di tre diversi sintoamplificatori che abbiamo scelto per te sulla base delle caratteristiche illustrate in precedenza; due dei tre sintoamplificatori proposti sono dotati di connettività wireless per essere usati come hub, mentre uno è di tipo tradizionale.

 

 

Prodotti raccomandati:

 

 

Yamaha MusicCast RX-V481

 

Il modello RX-V481 appartiene al sistema MusicCast creato dalla Yamaha. Questo sistema permette di connettere tra loro, in varie modalità, decoder digitali, lettori dvd, tv, impianti stereo e dispositivi mobili, in modo da gestirli tutti facilmente tramite un’app.

Questo sintoamplificatore possiede 5 canali dolby surround, con una potenza in uscita da 80 a 145 Watt; Wi-Fi integrato, USB e sistema Bluetooth per lo streaming musicale, supporta i servizi streaming Spotify, Pandora, AirPlay e JUKE tramite l’app AV Controller.

È dotato di 4 ingressi e 1 uscita, tutti HDMI con sistema passthrough UltraHD 4K, e supporta i formati FLAC, DSD, AIFF, WAV, ALAC, MP3, MPEG-AAC e WMA.

Secondo gli acquirenti si tratta di un sintoamplificatore facile da configurare e da gestire tramite app; offre buone performance e il suono è perfetto.

Non ha la radio DAB, ma nel complesso è stato giudicato un entry level con un ottimo rapporto qualità-prezzo.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Denon AVR-X520BT

 

Il sintoamplificatore Denon offre fedeltà acustica e funzioni che includono la compatibilità con le ultime specifiche video HDMI e HDCP 2.2, integra inoltre il sistema Bluetooth wireless audio streaming, che riesce a memorizzare fino a 8 dispositivi diversi, da usare per lo streaming musicale.

Dotato di 5 ingressi HDMI, AVR-X520BT dispone di supporto per 4K Ultra HD full frame rate 60 Hz pass-through su 3 ingressi con sub-campionamento Pure Color 4: 4: 4 pass-through e compatibilità 3D su tutti gli ingressi HDMI.

Inoltre è dotato di HDCP 2.2 gestione dei segnali, un requisito per contenuti 4K HD Ultra protetti da copia.

Le persone che lo hanno acquistato riferiscono che è un sintoamplificatore entry level dall’ottimo rapporto qualità-prezzo; è facile da collegare e configurare grazie all’installazione guidata, la qualità acustica è buona e sfruttando l’app e le funzioni passthrough, diventa facilissimo gestire qualsiasi tipo di periferica si voglia collegare alla tv.

 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Pioneer SX-20-K

 

La Pioneer offre questo modello di sintoamplificatore stereo di tipo tradizionale, con sistema di retroilluminazione, dal design classico, disponibile in colore nero o argento.

I canali di uscita sono due, della potenza di 100 Watt ognuno, a cui si possono collegare fino a 4 diffusori; le connessioni in ingresso sono SACD/CD, rete, registratore e PHONO(MM), la connessione in uscita è unica per il registratore; il sintonizzatore è analogico, AM/FM con tecnologia RDS. È dotato anche di telecomando con batterie incluse.

Non supporta Bluetooth, Wi-Fi o altre tecnologie di interfaccia digitale.

Il Pioneer SX-20-K, secondo gli acquirenti, è un buon sintoamplificatore con un ottimo rapporto qualità-prezzo.

È stato apprezzato in particolar modo dagli appassionati del vinile, che hanno comprato questo apparecchio per collegarlo a un rack stereo Hi-Fi di tipo analogico. Lo hanno giudicato ben costruito, con un buon sistema di raffreddamento e una resa acustica di elevata qualità.

Acquistare su Amazon.it - Prezzo: (€178.99)

 

 

 

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 5.00 out of 5)
Loading...
Cookies: Su questo sito possono essere presenti cookies tecnici di terze parti che permettono di fare analisi di tipo statistico su visite e comportamento dell'utenza, in particolare si tratta di cookies gestiti da Amazon e Google con il servizio Google Analytics.